Ortodonzia Invisalign: che cos’è e come trovare una clinica di ottimo livello che la esegua

0
41
dentisti

Quando si parla di ortodonzia Invisalign si fa riferimento a tecniche particolari che sfruttano allineatori trasparenti, così da migliorare le problematiche relative alla posizione dei denti e della mandibola, ma non solo. Grazie a trattamenti del genere infatti sarà possibile anche avere un sorriso splendente e migliorare l’igiene orale. È opportuno ovviamente trovare sempre cliniche dentali di eccellente livello, che sappiano svolgere al meglio anche la tecnica in questione.

Ortodonzia Invisalign: di che cosa si tratta esattamente

La clinica Tarabini propone servizi di ortodonzia invisalign a Carpi e con il termine “Invisalign” si fa riferimento a una particolare tecnica che riguarda proprio il campo ortodontico. La parola si riferisce anche al fatto che si fa riferimento a strumenti “invisibili”, quindi privi di elementi metallici o comunque altri che si possono notare troppo, al fine di apportare le opportune correzioni all’apparato dentale. 

Sfruttando tecniche del genere sarà possibile avere un sorriso splendente, utilizzando degli allineatori trasparenti e in più questi ultimi di solito si possono anche rimuovere facilmente. In questa maniera, chi li adopererà potrà toglierli quando mangia o beve o comunque avrà un numero minore di impedimenti rispetto a chi porta apparecchi in metallo e di tipologia fissa.

La tecnica in questione si usa anche per riuscire a svolgere in modo corretto la pulizia orale. Grazie all’allineatore inoltre, sarà possibile per il professionista controllare il movimento dei denti e verificare che in un determinato periodo di tempo, l’arcata dentale stia tornando nella giusta posizione. Il materiale della strumentazione è la plastica e ovviamente vengono realizzati su misura per ogni paziente, in modo che si potranno adattare in maniera perfetta alla sua bocca.

Altro elemento caratteristico degli strumenti in oggetto è quello di dover provvedere alla loro sostituzione ogni 15 giorni circa, perché andranno usati altri apparecchi, con dettagli differenti da quelli precedenti. Questo serve per apportare una correzione sempre migliore alle arcate dentali. 

Per quanto riguarda invece le tempistiche utili per ottenere un sorriso splendente, queste possono variare. C’è chi ha bisogno di soli 9 mesi, ma anche chi necessita di un anno e mezzo. 

Ovviamente prima di procedere con la realizzazione di allineatori, il professionista effettua diversi controlli. Per questo, è bene sempre trovare una clinica che effettui il trattamento con Invisalign che sia di ottimo livello. 

Come trovare una clinica di ottimo livello che esegua la tecnica Invisalign

Oltre che a garantire la massima professionalità, la clinica a cui si dovrà fare riferimento dovrà essere dotata di tecnologie innovative e all’avanguardia, per realizzare controlli minuziosi. La struttura precedentemente citata ad esempio, la clinica Tarabini, utilizza il particolare software ClinCheck®, per vedere quali saranno tutte le fasi del trattamento, che potrebbero poi garantire il risultato finale. Dopo quest’analisi infatti il professionista potrà realizzare gli apparecchi trasparenti che andranno indossati dal paziente ed eventualmente sostituiti dopo una settimana o due. Ulteriore fattore a cui prestare attenzione per scegliere la struttura giusta riguarda la sicurezza, nonché l’esperienza dei professionisti. Tenendo conto di tutti questi elementi, si potrà avere a disposizione un’ottima assistenza e soprattutto sarà possibile notare dei risultati eccellenti.