Auto Ibride: le migliori marche

0
18
auto-ibride-marche

Auto Ibride: le migliori marche nel post a cura di Salute Vera

Le auto ibride hanno ormai invaso il mercato, ritagliandosi sempre maggiore interesse fra gli appassionati delle quattro ruote. Le marche di automobili hybrid con i loro modelli, rappresentano sempre di più una garanzia di sviluppo tecnologico ed evoluzione tecnica, fondamentali per il benessere del nostro pianeta e dell’ambiente che ci circonda. Scegliere oggi un’auto ibrida è innanzitutto una scelta ecologica ed etica, che può fare la differenza nella lotta all’inquinamento, potendo altresì usufruire di tutti i comfort che solo le migliori marche di automobili presenti sul mercato sono in grado di offrire ai propri clienti. 

Presa la propria decisione però, spesso ci si trova in difficoltà, fra la miriade di modelli offerti, considerando la grande quantità di marchi che ormai si è lanciata in questo mercato.

Ecco perché oggi scopriremo quali sono le migliori marche di auto ibride attualmente in vendita, per il nostro nuovo post dedicato alla Categoria Green, a cura del nostro portale. Bentornati su Salute Vera!

Toyota

Il marchio giapponese Toyota ha ampiamente capitalizzato il mercato, divenendo il venditore numero uno di auto ibride in Italia. Infatti, il suo modello Yaris Hybrid è l’auto di questa tipologia maggiormente venduta nella nostra penisola. Importante sottolineare che Toyota ha da tempo mosso la sua produzione verso le auto ibride, facendo sì che il suo parco auto sia ormai quasi del tutto 100% hybrid, un punto a favore verso cui diversi altri marchi stanno mirando.  

Hyundai

L’altro marchio giapponese da sempre attento alle tematiche ambientali e allo sviluppo tecnologico è sicuramente Hyundai. Costantemente all’avanguardia nelle ricerche sull’idrogeno e sulle fonti di carburante alternative, gli studi del marchio hanno portato allo sviluppo della prima auto Fuel Cell prodotta in serie: la IX35.

Nel suo passaggio alle auto ibride, Hyundai ha saputo offrire agli appassionati del settore tutta una serie di migliorie tecniche e innovazioni tecnologiche, che oggi rendono le sue automobili ibride fra le migliori sulla piazza. 

BMW

Il colosso tedesco è entrato nel mercato delle auto ibride con la sezione BMW i, che dal 2010 dà vita a modelli elettrici e ibridi di grandissima qualità. Fin dai primissimi modelli, come la BMW i3 fino alla prima auto sportiva ibrida Plug-In prodotta in serie, cioè la BMWi8, il marchio si è costantemente distinto per evoluzione e sviluppo tecnologico.

La rincorsa dello sviluppo, però, non è ancora terminata. Dopo la grandiosa BMW iX non per nulla è prevista l’uscita del modello BMW M5, la prima ibrida-elettrica della serie M per il 2024!

Mercedes-Benz

Dalla Classe A alla GLC Coupé, dalla Classe S alla GLA, i modelli Mercedes ibridi sono tanti e di qualità sopraffina. L’altro grande marchio tedesco si è immediatamente ritagliato un’ottima fetta di mercato, trasformando molti dei suoi cavalli di battaglia in auto ibride all’avanguardia, sempre rispettando tutti i canoni di bellezza ed eleganza targati Mercedes.

Audi

L’obiettivo di Audi è quello di elettrificare progressivamente la propria gamma di automobili entro il 2025. I modelli storici della flotta Audi, come l’Audi A3, A6, Q3 o Q8 sono state radicalmente modernizzate e potenziate, attraverso le versioni Plug-In hybrid. Anche questo marchio ha fortemente subito il fascino delle auto ibride, impegnandosi ad offrirle al proprio pubblico.